SI APRE IL SIPARIO SUL 61° RALLY COPPA VALTELLINA-TROFEO COLSAM ENERGIE

SI APRE IL SIPARIO SUL 61° RALLY COPPA VALTELLINA-TROFEO COLSAM ENERGIE

 

Parte nel pomeriggio la corsa organizzata dalla Promo Sport Racing in collaborazione con l’Aci Sondrio. Due le gare in programma: la versione internazionale definirà le sorti dell’IRC mentre la nazionale vedrà molti beniamini locali al via. Si comincia oggi con le prove di Albosaggia e Mello.

 

Sondrio –Con l’inizio delle verifiche tecniche e sportive si è aperto ufficialmente il sipario sulla sessantunesima edizione del Rally Coppa Valtellina- Trofeo Colsam Energie; se lo scorso anno l’emozione era incentrata sulla ricorrenza dell’edizione numero 60, questa volta il fervore è principalmente legato alla sfida valevole per l’International Rally Cup, la combattutissima serie asfaltata che sulle strade lombarde chiuderà la stagione ed assegnerà il titolo.

 

Classifica IRC – La graduatoria dell’IRC Cup attende gli ultimi dati da mettere nella casella finale che, sommata alle altre e calcolando lo scarto, dirà chi sarà il successore di Elwis Chentre nell’albo d’oro dell’IRC. Al comando della graduatoria è il tiranese Luca Rossetti (Skoda Fabia R5– 159 pt.), seguito dal comasco Alessandro Re (Ford Fiesta Wrc: 112 pt. ma svantaggiato dalla regola degli scarti) e dal varesino Crugnola (Festa R5, 85 e ancora in piena lotta). Quarto è il bresciano Pedersoli (Citroen C4 Wrc 78 pt.) mentre è quinto il veneto Dal Ponte (Fiesta Wrc 77 pt.).

 

Verificati – Solo un equipaggio non si è presentato alle verifiche e quindi non sarà al via: si tratta del numero 56 Brazzale-Garzotto.

 

Programma di oggi– Scatta nel pomeriggio il Coppa Valtellina numero 61 ed il 1° Coppa Valtellina Nazionale. Lo start avverrà dalla pedana allestita nel rinnovato Piazzale Bertacchi: il Rally Nazionale partirà in coda all’IRC. I concorrenti si dirigeranno verso la Ps1 Ronde Albosaggia (partenza ore 15.50) e poi sulla Mello che verrà ripetuta due volte consecutivamente (ore 16:49 e 20:18) prima di tornare sulla Ps di Albosaggia (ore 21:27). Arrivo alle ore 21:52 presso il riordino di Berbenno di Valtellina. Domani le altre otto prove.

 

Trofei e validità – La Coppa Valtellina sarà valida per il trofeo Peugeot 208 Rally, per i Trofei Renault (Clio R3, Twingo R2, Twingo R1 e Corri Con Clio) e per la Piston Cup. Tra le numerose altre iniziative che hanno messo in palio dei premi vi sono il Trofeo Costiera dei Cech che regalerà un soggiorno a Mello  all’equipaggio tra le due ruote motrici che, giunto al traguardo, avrà realizzato la migliore somma dei tempi sulle Ps2 e 3 di Mello. Sulla stessa speciale è stato istituito il Memorial Iris Martinelli e Mario Ghelfi. Il primo equipaggio valtellinese classificato nella gara Internazionale  si aggiudicherà il Memorial Fabrizio Dordi mentre per il nazionale è istituito l’ “Orazio Tridella” . Il primo Under 25 (intern.) vincerà il Memorial Massimo Donati mentre il primo equipaggio femminile (nel nazionale) si aggiudicherà il “Marina Bombardieri”. “Una leva per Alberto” è l’iniziativa che premierà con l’iscrizione gratuita al Coppa Nazionale 2018 il passaggio più spettacolare al tornante di S.Anna della Ps. Berbenno-Mossini. Il Trofeo Sgualdino Tyre Autoservice invece verrà consegnato venerdì 29 settembre durante la festa post rally che si celebrerà presso l’Old Time Saloon Jack Daniel’s di Albosaggia e premierà i primi dieci equipaggi interamente valtellinesi.

 

www.rallycoppavaltellina.it

 

Addetto stampa Luca Del Vitto: info@lucadelvitto.com ; +39.339.14.77.880

By |2018-06-24T23:27:20+00:0022/09/2017 - 19:53|